Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l'uso dei cookies.

Working Paper N°1 "Il futuro dell’Europa e il futuro del sindacato. Dopo la Brexit"

Questo primo «Working Paper» è dedicato ad un tema complesso, ma anche foriero di opportunità, come testimonia il titolo del quaderno: "Il futuro dell’Europa e il futuro del sindacato: dopo la Brexit."

Come afferma Annamaria Furlan nel suo editoriale di apertura: "la presentazione di un nuovo prodotto culturale e di ricerca è per la Cisl una vera e propria occasione di gioia e di orgoglio".

La Fondazione Tarantelli e la Cisl vogliono confrontarsi con il mondo della cultura e della ricerca sul futuro di un'Europa alle prese con uno snodo cruciale del nostro tempo, dove capisaldi che apparivano immutabili vengono messi profondamente in discussione. 

Vogliamo contribuire a comprendere quale può essere, in questo contesto, il ruolo, autonomo, strategico e sinergico, del sindacato.

La collana è realizzata in collaborazione con Edizioni Lavoro, per informazioni è possibile scrivere all'indirizzo:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Indice

Editoriale
di Annamaria Furlan
Il futuro del sindacato e il futuro dell’Europa
conversazione con Emilio Gabaglio e Luca Visentini a cura di Francesco Lauria
Brexit e architettura europea: una lesione strutturale
di Giuseppe Gallo
La Brexit e la crisi del progetto europeo: un’analisi politica
di Alberto Majocchi
Considerazioni su Brexit
di Sebastiano Fadda
Dopo la Brexit: una Costituente economica per una Costituzione politica
di Giuseppe Gallo

Allegati:
Scarica questo file (WP1_2016_DEFINITIVO_29_11_16.pdf)Working Paper n.1[ ][ ]784 kB

Stampa Email