Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l'uso dei cookies.

Al Centro Studi il seminario dell’Esecutivo Nazionale Cisl sull’Europa

b_200_250_16777215_00_images_27febbraio2015.jpg

Si è tenuto al Centro Studi Cisl di Firenze il seminario di studi del Comitato esecutivo della Cisl, intitolato: “Per gli Stati Uniti d’Europa: un modello di convivenza solidale tra culture, fedi e popoli” .

Al seminario hanno partecipato Romano Prodi (ex-presidente della Commissione Europea) Salvatore Rossi (direttore Banca d’Italia), l’economista Leonardo Becchetti, il giornalista Walter Passeggini, i sindacalisti Reiner Hoffmann Presidente della tedesca DGB e Ignacio Toxo segretario generale delle spagnole Comisiones Obreras e presidente della Confederazione Europea dei Sindacati, il direttore del Centro Studi e dell’Ufficio Studi Cisl, Giuseppe Gallo.

Nella parte pomeridiana, oltre alll’intervento in video-conferenza del ministro degli esteri Paolo Gentiloni, si e’ discusso di scontro di civiltà e accoglienza e di dialogo e integrazione con il professore universitario Vittorio Emanuele Parsi, il rabbino Yoseph Levi, il sociologo Khaled Fouad Allam e il teologo don Alfredo Jacopozzi.

La segretaria generale della CISL, Anna Maria Furlan ha tenuto la relazione introduttiva e ha concluso i lavori del seminario di studi.

 

In allegato le pagine di Conquiste del Lavoro dedicate all’evento

Allegati:
Scarica questo file (Nel-segno-della-solidarietà.pdf)Nel segno della solidarietà[ ][ ]109 kB
Scarica questo file (No-deciso-al-Fiscal-Compact.pdf)No deciso al Fiscal Compact[ ][ ]141 kB

StampaEmail